Questo articolo è stato letto 12 volte

Spese di viaggio

La corte dei conti abruzzo, con deliberazione n. 35/2011 emette un nuovo pronunciamento  suglii oneri di viaggio (anche solo nella misura parziale costituita dal differenziale tra i costi effettivi sostenuti ed il prezzo dei biglietti dei mezzi pubblici di trasporto) per svolgere attività lontana dalla sede lavorativa. Altra questione che, marginalmente, si pone è la seguente: la normativa di cui al ridetto articolo 6, comma 12, si applica solo ai funzionari professionali o anche – come appare evidente – al personale “politico” delle amministrazioni locali?”