Società partecipate

Le società partecipate dagli Enti locali Le società partecipate dagli Enti locali

dopo la legge di stabilità 2015

• Nuovi obblighi per i Comuni sopra i 15.000 abitanti

• Scelte strategiche, controlli e responsabilità

Dalla teoria alla pratica: schemi-tipo in materia di organizzazione di servizi

Focus dedicato all’Azienda speciale e consortile

Presentazione di Alceste Santuari

 

» Acquista Subito

 


News

» Approfondimenti

Il sistema delle partecipate alla luce della relazione dei giudici contabili

V. Giannotti (www.bilancioecontabilita.it 4/7/2016)

Il controllo dei piani di razionalizzazione delle Societa' partecipate

V. Giannotti (www.bilancioecontabilita.it 14/3/2016)

Società partecipate servizi di interesse generale: le novità contenute nei decreti di attuazione della legge Madia

R. Camporesi (La Gazzetta degli Enti Locali 8/3/2016)

Armonizzazione contabile - La sezione delle autonomie sulla certificazione dei rapporti creditori/debitori delle società partecipate

V. Giannotti (www.bilancioecontabilita.it 25/1/2016)

Nuovi piani di razionalizzazione delle partecipate nel testo unico di attuazione della legge Madia

R. Camporesi (La Gazzetta degli Enti Locali 18/1/2016)

Vedi tutti i documenti

» Normativa

Decreto Legge 6/7/2012 n. 95

Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini

» Prassi amministrativa

Circolare ANCI 7/8/2017

Obblighi di revisione straordinaria delle partecipazioni societarie ex art 24 del. dlgs n. 175/2016 e ss.mm.i.i.

Deliberazione Corte dei Conti - sez. autonomie 21/7/2017 n. 19

Linee di indirizzo per la revisione straordinaria delle partecipazioni di cui all'art. 24, d.lgs. n. 175/2016

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale controllo per l'Emilia Romagna 27/4/2016 n. 40/2016/PAR

Comune di Bologna- Rendiconti 2012 e 2013- Pronuncia ai sensi dell'art. 1, comma 166 e ss. l. 23 dicembre 2005, n. 266 e art. 148-bis, commi 1 e 2 , TUEL- Irregolarità per mancata reimputazione di residui attivi a seguito dell'operazione di riaccertamento straordinario ex art. 14 DPCM 28.12.2011- Irregolarità per mancata asseverazione da parte dell'organo di revisione delle società partecipate dei rapporti di debito-crediti con l'Ente locale socio

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale di controllo per la Sicilia 26/2/2016 n. 61/2016/INPR

Verifica piani di razionalizzazioni società partecipate

Deliberazione Corte dei Conti - sez. autonomie 20/1/2016 n. 2

Asseverazioni per debiti-crediti verso partecipate

Vedi tutti i documenti

» Interventi della Corte dei Conti

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale controllo per l'Emilia Romagna 27/4/2016 n. 40/2016/PAR

Comune di Bologna- Rendiconti 2012 e 2013- Pronuncia ai sensi dell'art. 1, comma 166 e ss. l. 23 dicembre 2005, n. 266 e art. 148-bis, commi 1 e 2 , TUEL- Irregolarità per mancata reimputazione di residui attivi a seguito dell'operazione di riaccertamento straordinario ex art. 14 DPCM 28.12.2011- Irregolarità per mancata asseverazione da parte dell'organo di revisione delle società partecipate dei rapporti di debito-crediti con l'Ente locale socio

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale di controllo per la Sicilia 26/2/2016 n. 61/2016/INPR

Verifica piani di razionalizzazioni società partecipate

Deliberazione Corte dei Conti - sez. autonomie 20/1/2016 n. 2

Asseverazioni per debiti-crediti verso partecipate

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale controllo per l'Emilia Romagna 12/1/2016 n. 4/2016/PAR

Parere Provincia di Piacenza: i piani operativi di razionalizzazione delle società e delle partecipazioni societarie possono legittimamente essere aggiornati a fronte di normative sopravvenute che modifichino le competenze dell'ente

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale di controllo per la Lombardia 27/8/2015 n. 269/2015/PAR

La Corte dei conti Sezione regionale di controllo per la Lombardia, sulla base dell'esame della relazione inviata dal Collegio dei revisori dei conti del Comune di San Giuliano Milanese (Mi) in relazione al rendiconto 2013 e della successiva attività istruttoria, accerta quanto segue: 1) protratto ed elevato ricorso ad anticipazioni di tesoreria per tutto il quinquennio 2011-2015; 2) cospicua percentuale di accertamenti non riscossi, nell'esercizio 2013, relativamente alle entrate derivanti da recupero dell'evasione tributaria e da sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada; 3) elevata mole di residui passivi di parte capitale, al 31 dicembre 2013, discendenti da opere non appaltate o completate; 4) presenza di eventi, discendenti anche dai rapporti sociali e contrattuali intercorsi con la società Genia spa in liquidazione, o con le società da quest'ultima partecipate, nonché dalla dichiarazione di fallimento della predetta società, che espongono il Comune, nell'esercizio 2015 e successivi

Vedi tutti i documenti

» Modulistica

Revisione straordinaria delle partecipazioni ex art. 24 D.lgs. 19 agosto 2016, n. 175, come modificato dal Decreto Legislativo 16 giugno 2017, n. 100 - Ricognizione partecipazioni possedute - Individuazione partecipazioni da alienare - Determinazioni per alienazione

Bozza di delibera

» Giurisprudenza

Consiglio di Stato sez. V 8/6/2015 n. 2794

Controversie sulle procedure concorsuali indette da società partecipate

TAR Campania Napoli sez. III 24/4/2015 n. 2410

I dipendenti delle società partecipate sono dipendenti pubblici?

Corte costituzionale 23/7/2013 n. 229

Sopravvivenza delle società strumentali delle amministrazioni

TAR Lombardia Brescia sez. II 21/2/2013 n. 196

Società strumentali - Divieti previsti dall'art. 13 del DL 223/2006 - Maggior rigore rispetto ai principi comunitari - Risulta salvaguardato - Principio della verifica in concreto - Accoglimento - Innovazione normativa introdotta dal DL 95/2012 - Ratio legis.

TAR Lombardia Milano sez. I 22/3/2012 n. 892

Ricognizione delle società partecipate dal comune

Vedi tutti i documenti