Questo articolo è stato letto 0 volte

Siatel – proroga al 15 aprile 2011 della convenzione Comuni-Agenzia delle Entrate

Al fine di evitare rischi di interruzione dei servizi connessi all’utilizzo di Siatel, il Garante per la protezione dei dati personali, a seguito di una richiesta dell’Anci e dell’Agenzia delle Entrate, ha concesso una proroga del termine per la sottoscrizione della Convenzione Siatel. La nuova convenzione costituisce un aspetto essenziale dell’adeguamento del sistema Siatel alle prescrizioni dettate con diversi provvedimenti dallo stesso Garante. Il provvedimento di proroga sarà pubblicato nei prossimi giorni. Il nuovo termine è fissato inderogabilmente al 15 aprile 2011.

In assenza del perfezionamento della sottoscrizione l’accesso a Siatel sarà sospeso. Tutti i Comuni che ancora non hanno concluso le attività previste per la sottoscrizione della Convenzione (personalizzazione dell’atto e applicazione della firma digitale del Sindaco o di suo delegato) sono pertanto invitati a procedere con la massima urgenza e con congruo anticipo rispetto al nuovo termine, al fine di evitare rischi di superamento dei tempi dovuto al possibile congestionamento del sito predisposto dall’Agenzia delle Entrate.

Si ricorda che le informazioni sulle modalità di accreditamento del nuovo Responsabile della Convenzione e di sottoscrizione telematica della Convenzione sono reperibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate (Servizi online- Servizi per enti “Cooperazione informatica”), che ha da tempo attivato la casella di posta elettronica dedicata dc.ammpc.ci@agenziaentrate.it.

Fonte: anci