Questo articolo è stato letto 4 volte

Servizio idrico integrato

Dall’interpretazione letterale e sistematica degli artt. 154, 155 e 161, D.lgs. 152/2006 si desume che la determinazione della tariffa relativa ai servizi idrici per i vari settori di impiego dell’acqua è ascrivibile alla materia della tutela dell’ambiente e a quella della tutela della concorrenza, ambedue di competenza legislativa esclusiva dello Stato.

(Corte Costituzionale, sentenza del 4 febbraio 2010, n. 29)