Questo articolo è stato letto 2 volte

Riscossione

Il giudice di pace non può rateizzare le sanzioni stradali, secondo equità: solo i cittadini indigenti possono ottenerla dal comune e ciascuna rata non può essere inferiore ai 15 €, né superare i 30.

(Corte di cassazione, sez. II civ., sentenza del 21 dicembre 2009, n. 26932)