Questo articolo è stato letto 4 volte

Revisori dei conti degli enti locali

Con la circolare n.7 del 5 aprile 2012, il Dipartimento per gli affari interni e territoriali richiama le nuove modalità per la nomina dei revisori dei conti degli enti locali introdotte con il decreto del ministro dell’Interno del 15 febbraio 2012, n.23.

In particolare, dopo l’entrata in vigore del decreto ed una volta esauriti i necessari adempimenti preliminari ed attuativi, i revisori sono scelti mediante estrazione da un elenco nel quale possono essere inseriti, a richiesta, i soggetti iscritti, a livello regionale, nel Registro dei revisori legali, nonché gli iscritti all’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.