Questo articolo è stato letto 13 volte

Relazione al conto annuale 2012

Con la circolare del 25 marzo 2013, n.15, sono state emanate le istruzioni per l’invio dei dati relativi alla Relazione allegata al conto annuale 2012. Le informazioni riguardano i “…risultati della gestione del personale, con riferimento agli obiettivi….” e dovranno essere inviate, direttamente al sistema SICO tramite un’apposita modulistica, dal 27 marzo al 6 maggio 2013 da alcune tipologie di Istituzioni (Comuni, Unioni di Comuni, Province, ASL e Aziende Ospedaliere).
Per i Ministeri, le Agenzie fiscali e la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il cui applicativo per l’acquisizione dei dati è in corso di aggiornamento, le modalità e i termini d’invio saranno comunicati con una specifica nota operativa che verrà pubblicata in questo sito e inviata ai referenti delle singole amministrazioni.
Tutte le restanti Istituzioni pubbliche inviano, dal 1° giugno al 31 luglio 2013, una Relazione illustrativa dei risultati della gestione dell’anno 2012 agli indirizzi di posta elettronica riportati nella circolare. Le altre istruzioni riguardano il Monitoraggio 2013 attraverso il quale le Istituzioni dei comparti Servizio Sanitario Nazionale, Enti pubblici non economici, Enti di Ricerca, Enti locali (Province e un campione di 598 Comuni) inviano al sistema SICO, con riferimento a ciascun mese dell’anno, alcune informazioni di organico e di spesa.

 I dati vanno inviati entro la fine del primo mese successivo al trimestre di riferimento.

La circolare fornisce le istruzioni necessarie all’acquisizione dei dati della Relazione allegata al conto annuale per l’anno 2012 e di quelli del Monitoraggio 2013.

RELAZIONE ALLEGATA 2012
Comuni – Unioni dei Comuni – Province – ASL – Aziende ospedaliere
La rilevazione del 2012 non ha subito rilevanti modifiche nel contenuto rispetto a quella dell’anno precedente. Il periodo di rilevazione dei dati è fissato al 27 marzo – 6 maggio 2013.
Come avvenuto negli anni precedenti, alcune delle informazioni rilevate per Comuni, Unioni e Province saranno trasferite al Sistema informativo del Ministero dell’Interno – Banca dati del Censimento del personale degli Enti locali (CEPEL) – mentre i dati rilevati per le ASL e le Aziende Ospedaliere verranno trasmessi al Sistema Informativo del Ministero della Salute (NSIS).
Ministeri – Agenzie fiscali – Presidenza del Consiglio dei Ministri
Il periodo di rilevazione verrà fissato con successiva nota operativa.

MONITORAGGIO 2013
L’indagine, anticipa, con riferimento a ciascun mese dell’anno 2013, alcune delle informazioni di organico e di spesa che il Conto annuale rileverà successivamente, a consuntivo, per l’intero anno.
L’invio dei dati, per ciascun mese dell’anno, deve essere effettuato con cadenza trimestrale e completato entro la fine del mese successivo al trimestre di riferimento secondo la prescritta modulistica.
Sono tenute all’invio dei dati le seguenti tipologie di Enti:

  • Enti locali: Comuni (limitatamente ad un “campione” formato da 598 Enti ) e Province;
  • Servizio Sanitario Nazionale: Aziende sanitarie ed ospedaliere, Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, Aziende ospedaliere universitarie;
  • Enti pubblici non economici: Enti con più di 200 addetti;
  • Enti di ricerca e sperimentazione: Enti con più di 200 addetti (compreso l’ENEA);

© RIPRODUZIONE RISERVATA