Questo articolo è stato letto 235 volte

Pugno duro dei giudici contabili in caso di mancata indicazione nei questionari dei contratti di lavoro autonomo conferiti dalla PA.

Approfondimento di V. Giannotti

contratti_pubblici_appalti

A seguito della verifica dei contratti di lavoro autonomo conferiti da un ente locale, con distinzione tra incarichi professionali e consulenze, è stato riscontrato come, nonostante in diversi anni il Comune avesse proceduto a conferire una molteplicità di incarichi professionali (perizie, studi del traffico cittadino, incarichi per invio telematico delle dichiarazioni fiscali, consulenza conti consuntivi, accatastamento fabbricati, verifica della situazione debitoria ecc.),  nei questionari veniva valorizzato un valore nullo in tutti i diversi anni scrutinati.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA