Questo articolo è stato letto 3 volte

Province, la parola alle regioni

Saranno le regioni a decidere se istituire o sopprimere le province, mentre resta il tetto dei 400mila abitanti e del territorio inferiore a 30mila 500 chilometri quadrati. È la previsione di riforma dell’articolo 133 che il relatore del disegno di legge sulla riforma delle province in Commissione affari costituzionali della Camera dei deputati, Donato Bruno, ha proposto l’altra sera ai commissari.

Continua a leggere l’approfondimento