Questo articolo è stato letto 3 volte

Prorogata al 15 febbraio la scadenza per l’invio del Prospetto Informativo Disabili

Il termine per l’invio ai competenti servizi provinciali del prospetto informativo relativo alla situazione occupazionale rispetto agli obblighi di assunzione di personale disabile e/o appartenente alle categorie “protette” (Legge 68/1999) è prorogato al 15 febbraio.
Lo ha annunciato una nota del Ministero del Lavoro (prot. 16/Segr/0000627) uscita proprio il giorno originariamente fissato per la scadenza.

Si ricorda che ai sensi del decreto legge 112/2008 sono obbligati all’invio del prospetto informativo esclusivamente i datori di lavoro pubblici e privati che occupino almeno 15 dipendenti costituenti base di computo (base su cui si calcola la quota di assunzioni da riservare ai disabili), per i quali sono intervenuti, entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello di invito del prospetto, cambiamenti nella situazione occupazionale, rilevanti ai fini dell’assoggettamento al collocamento obbligatorio o ai fini del calcolo della quota di riserva.