Questo articolo è stato letto 3 volte

Personale e organizzazione

E’ legittimo il rifiuto del lavoratore di firmare il registro di presenza quando la stessa è rilevata tramite badge. La previsione di un doppio sistema, infatti, si giustifica solo durante la fase transitoria di passaggio dal metodo cartaceo a quello elettronico, superata la quale ogni imposizione di firma diventa illegittima e può essere disattesa dal lavoratore.

Corte di cassazione, sez. lav., sentenza del 25 maggio 2010, n. 12738