Questo articolo è stato letto 15 volte

Periferie – Decaro: “I sindaci si sono fidati di Conte. Perché Salvini lo contraddice?”

Fonte:

ANCI, con comunicato del 13/09/2018, rende nota la dichiarazione del suo presidente, Antonio Decaro:

Solo due giorni fa il presidente del Consiglio Conte si è impegnato personalmente con i sindaci, durante un incontro istituzionale durato tre ore, a rifinanziare i progetti di riqualificazione delle periferie recentemente affossati al Senato. Oggi dispiace ascoltare il vicepresidente del Consiglio Salvini definire quei progetti ‘disegnini su fogli di carta fatti per gli amici degli amici’. A questo punto, ricordando al ministro Salvini che gli ‘amici degli amici’ di cui parla provengono da ogni parte politica, da presidente dell’Anci e da cittadino, mi chiedo: noi sindaci in questo Paese, possiamo fidarci della parola del presidente del Consiglio, o vale più quella del suo vice? Attendo di conoscere la risposta. E insieme a me la attendono i sindaci che hanno perso i fondi e milioni di cittadini delle periferie italiane a cui quei 326 progetti (parchi, strade, piazze, giardini, impianti sportivi) migliorerebbero la vita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA