Questo articolo è stato letto 1 volte

Patto di stabilità interno – Circolare esplicativa

E’ stata pubblicata sul Supplemento Ordinario alla  G.U. n. 135 del 13/6/2011, la Circolare n. 11/2011, concernente il Patto di stabilità interno per il triennio 2011-2013, per le Province e i Comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti, disciplinato dall’articolo 1, commi da 87 a 124, della legge n. 220 del 2010.

Il documento contiene criteri interpretativi per l’applicazione del patto di stabilità interno ed evidenzia, in particolare, le novità previste rispetto alle regole degli anni precedenti.

I commi da 87 a 124, dell’articolo 1, della legge 13 dicembre 2010, n. 220 (legge di stabilità 2011), disciplinano il nuovo patto di stabilità interno per il triennio 2011-2013 volto ad assicurare il concorso degli enti territoriali alla realizzazione degli obiettivi di finanza pubblica. La Circolare n. 11/2011 contiene i criteri interpretativi per l’applicazione delle nuove regole da parte degli enti locali ivi inclusi il nuovo metodo di calcolo degli obiettivi programmatici ed il ”Patto regionalizzato”.

Modello di calcolo obiettivi 2011-2013 – Province

Modello di calcolo obiettivi 2011-2013 – Comuni

Approfondisci con lo Speciale Patto di stabilità 2011