Questo articolo è stato letto 4 volte

Pagamenti P.A. – Chiarimenti Cassa Depositi e prestiti

La Cassa Depositi e Prestiti in merito alle comunicazione del pagamenti effettuati dalle PA entro il 30/04/2013, a seguito della circolare del MEF, ha richiesto ai comuni conferma degli importi in relazione ai seguenti elementi eventualmente da integrare in considerazione dei dubbi emersi:

1) Non sono consentiti i pagamenti di debiti finanziari;

2) sono consentiti le richieste per debiti fuori bilancio, qualora riconosciuti dall’amministrazione ed aventi copertura finanziaria;

3) sono consentiti anche i pagamenti al personale dipendente.

I tempi per adempiere sono, pertanto, molto ristretti per i Comuni.

Lettera Ministero dell’economia e delle finanze
Avviso Cassa Depositi e prestiti