Questo articolo è stato letto 4 volte

Locazioni

Nei confronti della P.A. non è configurabile il rinnovo tacito del contratto di locazione, né rileva per la formazione del contratto un mero comportamento concludente, anche protrattosi per anni: la normativa speciale dettata in tema di contratti della P.A. prevale sulla diversa disciplina dei rapporti tra privati, quale quella dettata in tema di stipula di locazioni ultranovennali e in tema di rinnovo tacito del contratto di locazione ex art. 1597 c.c.

(TAR Veneto, sez. II, sentenza del 30 giugno 2010, n. 2746)