Questo articolo è stato letto 4 volte

Le attribuzioni al Segretario Generale delle funzioni di Direttore Generale scadono inesorabilmente in caso di decadenza del Sindaco. Estensione ad altri incarichi fiduciari.

di Vincenzo Giannotti

Il quesito nasce da una richiesta di un comune sulla possibilità per il Segretario Comunale di mantenere le funzioni di Direttore Generale fino alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale, oggetto di scioglimento a seguito di cessazione anticipata del mandato del Sindaco. Sull’argomento si è espressa la Corte dei Conti sezione regionale di controllo per l’Emilia-Romagna nella deliberazione n.263 depositata in data 02/10/2013.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA