Questo articolo è stato letto 5 volte

La posizione della Corte dei Conti sulla corretta procedura degli affidamenti di incarichi esterni e delle sanzioni in caso di loro mancata pubblicazione

di Vincenzo Giannotti

La Corte dei Conti sezione regionale di controllo per l’Abruzzo con deliberazione n.25 depositata in data 30/04/2013 interviene su alcuni aspetti rilevanti in tema di correttezza delle procedure da seguire per l’affidamento degli incarichi a soggetti terzi, mentre esclude la propria competenza sulle conseguenze in caso di mancata pubblicazione degli stessi e degli effetti su eventuali contratti stipulati ma inefficaci.

Continua a leggere l’articolo