Questo articolo è stato letto 2 volte

La Corte dei Conti sezione Autonomie si pronuncia sulla questione di massima rilevanza sulle spese del personale

di Vincenzo Giannotti

In considerazione del nuovo ruolo assegnato dal D.L.174/12 alla Corte dei Conti sezione delle Autonomie quale funzione di raccordo con le diversi corti dei conti regionali in funzione nomofilattica, la stessa con deliberazione n.17 depositata in data 26/07/2013 si esprime sulla questione di massima rilevanza riguardante l’inclusione tra le spese del personale  da parte dell’ente capofila della convenzione di segreteria con altri due comuni.

 

Continua a leggere l’articolo