Questo articolo è stato letto 4 volte

La Corte dei Conti sezione Autonomie interviene sulla risoluzione delle problematiche legate ai piani di riequilibrio finanziario

di Vincenzo Giannotti

Alcuni dei problemi sollevati dalla Corte dei Conti sezione regionale per la Campania, nella deliberazione n.232 del 25/06/2013 e dalla sezione regionale per la Liguria nella deliberazione n.69/2013, sono state oggetto di intervento della Corte dei Conti sezione Autonomie, in forza del potere nomofilattico ad essa attribuita dal D.l.174/2012, con deliberazione n.22  depositata in data 02/10/2013.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA