Questo articolo è stato letto 4 volte

Invio telematico delle certificazioni di bilancio degli enti locali e requisiti per il buon esito della trasmissione

Comunicato Ministero dell’interno del 8 febbraio 2012 relativo all’invio telematico delle certificazioni di bilancio degli enti locali e requisiti per il buon esito della trasmissione.

In relazione alla trasmissione delle certificazioni di bilancio ex articolo 161 del tuoel, sembra utile chiarire e rammentare che il buon esito della trasmissione e acquisizione dei dati viene comunicato con un apposito messaggio di posta elettronica proveniente dal seguente indirizzo finanzalocale.prot@pec.interno.it avente come oggetto la seguente dicitura “Elaborazione certificato:……ente:….. anno:……… Analogamente, in presenza di un qualsiasi errore che impedisca una corretta trasmissione e/o acquisizione dei dati, verrà inviato un messaggio di errore dal predetto indirizzo.

Pertanto, la sola ricevuta di invio della certificazione tramite pec non è sufficiente ad assolvere l’adempimento.
La verifica circa la corretta trasmissione potrà essere fatta agevolmente anche consultando le pagine del sito internet di questa Direzione centrale www.finanzalocale.interno.it al link “certificati consuntivi e quadro di deficitarietà strutturale”, in quanto i certificati correttamente trasmessi sono disponibili per la visualizzazione. Relativamente alle certificazioni al rendiconto dell’anno 2010, non essendo ancora visualizzabili i dati sul sito internet ma solo una pagina descrittiva, la verifica potrà essere fatta tenendo conto che:

– ad una corretta trasmissione corrisponde la locuzione: Certificato caricato regolarmente in banca dati ma non ancora visualizzabile sulla pagina descrittiva;

– ad una non corretta o non avvenuta trasmissione corrisponde la locuzione: Non sono presenti dati relativi ai quadri per l’ente selezionato sulla pagina descrittiva.
Per maggiori chiarimenti, si potranno contattare i seguenti referenti: Dott. Giancarlo Culini email giancarlo.culini@interno.it (tel. 06 465 25268); Sig. Arnaldo Ciuffetti email arnaldo.ciuffetti@interno.it (tel. 06 465 48155); Sig. Valter Pigna email valter.pigna@interno.it (tel. 06 465 48099).