Questo articolo è stato letto 2 volte

Inps ancora sulle aliquote gestione separata

L’Inps, nel chiarire le procedure per il riconoscimento del sostegno al reddito a favore dei soggetti titolari di un rapporto di collaborazione a progetto

monocommittente, conferma che agli iscritti in via esclusiva alla gestione separata si applica la aliquota contributiva prevista all’articolo 1,

comma 79, legge 24 dicembre 2007, n. 247, che per l’anno 2013 è pari al 27%.

Rimane confermata l’ulteriore aliquota contributiva dello 0,50%, istituita dall’articolo 50, comma 16, della legge 27 dicembre 1997, n. 449, aumentata

di un ulteriore 0,22% come disposto dall’art 7 del da d.m. 12 luglio 2007, per il finanziamento dell’onere derivante dall’estensione a tali

lavoratori della tutela relativa alla maternità ed al congedo parentale, agli assegni per il nucleo familiare, alla degenza ospedaliera e alla malattia.

Circ. Inps n. 38 del 14 marzo 2013

L’Inps aveva già comunicato le aliquote aggiornate per la gestione separata con la circolare n. 27 del 12 febbraio 2013.

Soggetti 

non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie

Aliquote

27,72% (27,00 IVS + 0,72 aliquota aggiuntiva)

Soggetti 

titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria

Aliquote

20,00%