Questo articolo è stato letto 2 volte

Indagine sui mutui contratti dagli enti territoriali per il finanziamento degli investimenti

La Ragioneria Generale dello Stato ha pubblicato l’aggiornamento relativo al 2009 dell’indagine statistica sull’entità dei mutui concessi alle Regioni, alle Province autonome e agli Enti Locali per il finanziamento degli investimenti pubblici e sul livello della relativa esposizione debitoria.

Per gli enti locali i risultati dell’indagine mostrano nel 2009 un livello di nuove concessioni pari a 3.903 milioni di euro, inferiore rispetto ai 4.269 milioni rilevati nel 2008 (- 8,6 per cento).

L’analisi dei dati relativi ai mutui concessi, disaggregati per classe di enti, mostra, tra il 2008 e il 2009, un aumento del ricorso al credito nel caso dei Comuni Capoluogo (+5,5 per cento) e una diminuzione nel caso degli altri enti, particolarmente evidente per le Comunità montane (-34,8 per cento) e per i Comuni superiori ai 20.000 abitanti (-21,7 per cento).