Questo articolo è stato letto 2 volte

Incarichi professionali

La Corte dei conti-Trentino Alto Adige-Trento bolla di illegittimità i regolamenti comunali per l’affidamento degli incarichi professionali esterni che consentono l’affidamento diretto al di sotto di determinate soglie dell’importo contrattuale: in ogni caso, per l’assegnazione degli incarichi esterni va prevista una procedura comparativa per la valutazione dei curricula con criteri predeterminati, certi e trasparenti, in applicazione dei principi di buon andamento ed imparzialità dell’amministrazione, ex art. 97 Cost.

(Delibera n. 18/2010 del 10 giugno 2010)