Questo articolo è stato letto 1 volte

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze diffida gli organi di informazione a fornire dati non corrispondenti alla Legge di Stabilità in discussione

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze con comunicato del 14/10/2013 rende noto che:

Le bozze di provvedimenti di finanza pubblica in circolazione presso gli organi di informazione, sulla base delle quali vengono pubblicati “resoconti preventivi”, non corrispondono al disegno di legge di stabilità che verrà discusso dal Consiglio dei ministri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA