Questo articolo è stato letto 2 volte

Guida alla corretta individuazione delle spese di consulenze e prestazioni di servizi

di Vincenzo Giannotti

In considerazione della moltitudine di pareri sino ad oggi emessi da varie Corte dei Conti circa la corretta individuazione delle attività di consulenza rispetto a quelle di prestazioni di servizi, è stato necessario individuare l’esatta linea di demarcazione al fine di fornire ai responsabili di accertare correttamente le limitazione imposte dalle disposizioni legislative senza incorrere in danni erariali. Tra i vari pareri sino ad oggi emessi, quello che appare più concreto e semplice da digerire è quello contenuto nella deliberazione n. 189 della Corte dei Conti sezione regionale di controllo per il Veneto, depositato in data 26/07/2013.

 

Continua a leggere l’articolo