Questo articolo è stato letto 1 volte

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR)

Il CIPE, nella seduta dell’11/7/2012 ha approvato la ripartizione, tra le Regioni e le Province autonome, delle risorse comunitarie aggiuntive del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR), pari a circa 693,8 milioni di euro per il finanziamento dei relativi Programmi di sviluppo rurale 2007‐2013, nonché la ripartizione, a titolo di cofinanziamento pubblico nazionale, delle risorse complessive a carico del Fondo di rotazione per l’intero periodo di programmazione.
Il Comitato ha inoltre approvato, sempre a carico del FEASR, un ulteriore contributo di solidarietà di 50 milioni di euro in favore delle Regioni colpite dagli eventi sismici del 2009 (6,3 milioni di euro per l’Abruzzo) e del 2012 (43,6 milioni di euro per l’Emilia Romagna).