Questo articolo è stato letto 2 volte

Fiducia su decreto semplificazioni

Il governo ha posto la fiducia sul decreto semplificazioni in Senato. Il ministro per i rapporti con il Parlamento, Piero Giarda, ha precisato che il voto sarà su un maxiemendamento interamente sostitutivo del testo che racchiude il decreto così come approvato dalla commissione Affari costituzionali più la modifica, sollecitata dalla commissione Giustizia, sui reati ambientali. La votazione si terrà domani giovedì 29: oggi si svolge fino alle 20 il dibattito, poi la discussione riprenderà domani mattina alle 9 con le dichiarazioni di voto e la prima chiama dei senatori prevista dalle 10,20