Questo articolo è stato letto 6 volte

Enti locali – Compensazione dei crediti – Visto di conformità

I comuni che intendono compensare i crediti Iva superiori ai 15 mila euro possono far sottoscrivere la propria dichiarazione dei redditi dall’organo di revisione (collegiale o singolo). Questa certificazione presuppone, infatti, gli stessi controlli e ha quindi la stessa valenza giuridica del visto di conformità. Così ha precisato l’Agenzia delle Entrate.

Risoluzione n. 90/e del 17 settembre 2010

Fonte: Ministero delle finanze