Questo articolo è stato letto 50 volte

Decreto fiscale, l’analisi della Fondazione Studi

accertamento_fiscale

La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro pubblica la circolare n.12/2017 sulle principali novità del decreto fiscale collegato alla Legge di bilancio 2018 (Legge 4 dicembre 2017, n. 172). Tra le misure introdotte dalla Legge n.172/2017 assume particolare rilievo l’estensione della definizione agevolata dei carichi, la cosiddetta rottamazione bis, di cui vengono indicate le nuove scadenze rispetto ai termini previsti dal dl n.193/2016, con il ripescaggio degli esclusi e in considerazione dei carichi affidati all’agente di riscossione dal 1.1.2000 al 30.9.2017.

All’interno del documento è possibile approfondire anche le modifiche apportate alla disciplina dello spesometro e l’estensione dello split payment alle fatture emesse da società controllate dalla Pubblica Amministrazione, così come le risorse finanziarie previste per il Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, le disposizioni in materia di riscossione e la sospensione dei termini per gli adempimenti tributari e contributivi nei territori colpiti da calamità naturali senza dimenticare il principio e l’ambito applicativo dell’equo compenso ai professionisti.

LEGGI LA CIRCOLARE

© RIPRODUZIONE RISERVATA