Questo articolo è stato letto 13 volte

Debiti fuori bilancio e disavanzi – Esercizio 2011

NOTA CORTE DEI CONTI –  Sezione Autonomie 17/1/2012, n. 220/2012
Richiesta dati relativi ai debiti fuori bilancio e ai disavanzi di amministrazione dell’esercizio 2011. Questionario ed istruzioni per la compilazione.

La Corte dei conti, ai sensi dell’art. 13 del D.L. 22.12.1981 convertito nella L. 26.2.1982 n. 51, ogni anno, riferisce al Parlamento i risultati dell’esame compiuto sulla finanza locale e sugli Enti i cui consuntivi si chiudano in disavanzo o rechino l’indicazione di debiti fuori bilancio.

Per adempiere a tale compito, è necessario ed indispensabile che tutte le Province e tutti i Comuni compilino, in ogni sua parte, e restituiscano il questionario allegato; qualora non siano stati riconosciuti debiti fuori bilancia deve essere restituito con l’indicazione “negativo”, qualora il conto consuntivo dell’esercizio 2011 non chiuda con un presunto disavanzo porre nella casella relativa l’indicazione “negativo”.

Il questionario, compilato in ogni sua parte e con l’indicazione del nome dell’ente e dei riferimenti del funzionario referente, dovrà essere restituito, entro il 29 febbraio 2012, esclusivamente via email all’indirizzo: indebítamento.sezioneautonomie@corteconti.it

Non devono essere inviate le delibere di riconoscimento dei debiti.

Dal link www.corteconti.it/utilita/questionari_enti_localli, -Richiesta dati relativi ai debiti fuori bilancio e ai disavanzi di amministrazione dell’esercizio 2011.„ si possono scaricare le Istruzioni per la compilazione del questionario ed il questionario stesso, in formato elettronico.

Questionario e istruzioni sulla compilazione