Questo articolo è stato letto 5 volte

Comunicazione dei debiti – ricognizione 2014

Con comunicato del 10/04/2014 emesso sulla piattaforma per la certificazione dei crediti si rende noto che:

Si informa che da oggi la Piattaforma per la certificazione dei crediti consente alle Amministrazioni debitrici di effettuare la Comunicazione dei debiti certi, liquidi ed esigibili, maturati alla data del 31 dicembre 2013, che non risultano estinti alla data della comunicazione stessa, in adempimento a quanto prescritto dal DL 35/2013, art. 7, comma 4-bis. Al riguardo si rammenta che, come già precisato dalla circolare RGS n. 30 del 28/06/2013, “tale trasmissione ha effetti meramente ricognitivi: l’inclusione nell’elenco non determina pertanto l’automatica certificazione”. Per informazioni sulle modalità per effettuare la comunicazione, è possibile consultare la “Guida alla Comunicazione dei Debiti – Ricognizione 2014” presente nell’apposita sezione sulla homepage della Piattaforma. Inoltre, in vista dell’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica, allo scopo di allineare gli uffici presenti sulla Piattaforma alle Unità organizzative contenute nell’archivio IPA, è disponibile la funzionalità che consente l’associazione ai Codici Univoci Ufficio di IPA.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA