Questo articolo è stato letto 1 volte

Comuni e governo, passi avanti

“Passi avanti sull’autonomia organizzativa dei comuni e sul personale”, ma soprattutto, un patto stipulato tra comuni e governo “per arrivare ai pagamenti per quelle imprese”, creditrici nei confronti della pubblica amministrazione, “che sono in difficoltà a causa dei pagamenti ritardati”. È l’esito della prima riunione del tavolo istituito da comuni e governo a Palazzo Chigi, commentato dal presidente dell’Anci Graziano Delrio. “Al tavolo sedevamo con il ministro Cancellieri e il ministro Patroni Griffi”, ha spiegato Delrio, “mentre Grilli era impegnato nella trattativa con le parti sociali.

Continua a leggere l’approfondimento