Questo articolo è stato letto 0 volte

Cassa Depositi: parte la domanda on line

I comuni potranno presentare la domanda di prestito in via telematica e, successivamente, seguire l’iter dell’istruttoria. Lo prevede l’iniziativa presentata con Anci e Ifel.

I nuovi SERVIZI WEB DI CDP prevedono tempi di risposta molto ridotti.
Questi i passaggi.
Compilare online, in modo guidato, la propria domanda di prestito
Inviare la documentazione, firmata digitalmente, attraverso la Posta Elettronica Certificata
Monitorare passo dopo passo l’iter del finanziamento richiesto.
Basta collegarsi al sito www.cassaddpp.it e seguire le istruzioni presenti nell’area riservata agli Enti locali