Questo articolo è stato letto 3 volte

Canone di depurazione

L’accertamento in materia di canoni di depurazione deve, avvenire, in difetto di una speciale disciplina, secondo gli artt. 273 e segg., R.D. 1175/1931, ovvero nel termine triennale di cui al successivo art. 290; pertanto, fino a che tali entrate hanno natura tributaria, l’ente impositore deve notificare accertamento, osservando il termine di decadenza triennale e non quello quinquennale.

(Commissione Tributaria Regionale Calabria, sez. I, sentenza n. 496 del 28 dicembre 2009)