Questo articolo è stato letto 105 volte

BDAP: nuova versione dei dati anagrafici degli Enti

banca_dati

Con comunicato del 12 febbraio 2018 il Ministero dell’Economia e delle Finanze rende noto che è stata pubblicata sul portale OpenBDAP la nuova versione del cruscotto di consultazione dei dati anagrafici degli Enti.

Con una veste grafica completamente rinnovata, il cruscotto consente la navigazione dei dati anagrafici degli Enti della Pubblica Amministrazione in base a differenti prospettive di analisi e forme di rappresentazione:

– analisi per classificazione;
– analisi per distribuzione territoriale;
– analisi per stato attività;
– scheda anagrafica;

L’Anagrafe Ente BDAP rappresenta il risultato di un complesso processo di integrazione dei dati anagrafici provenienti da differenti fonti istituzionali, interne ed esterne alla Ragioneria Generale dello Stato.
Le principali fonti di dati anagrafici coinvolte nel processo di integrazione, sul sistema di Master Data Management della RGS, sono:

  • SIOPE – Sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici;
  • IPA – Indice delle Pubbliche Amministrazioni;
  • MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;
  • ISTAT – Settore S13;
  • DT – Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

La solidità della Anagrafe Ente BDAP rende possibile integrare l’insieme dei domini conoscitivi necessari al perseguimento degli obiettivi di finanza pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA