Questo articolo è stato letto 11 volte

Anticipazione di risorse dal fondo di rotazione per assicurare la stabilità finanziaria degli enti locali

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.170 del 22/07/2013 il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 27 marzo 2013 “Anticipazione di risorse dal fondo di rotazione per assicurare la stabilità finanziaria degli enti locali”. Il decreto fornisce in una tabella allegata l’importo massimo del 25% delle risorse massime assentibili ai Comuni che ne avevano fatto richiesta. Tale anticipazione viene prelevata sul fondo di rotazione. Gli enti beneficiari provvederanno a riassorbire tale anticipazione in sede di predisposizione ed attuazione del  piano di riequilibrio finanziario previsto dall’art.  243-bis  del  decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267.