Questo articolo è stato letto 1 volte

Anci chiede al Ministero dell’Interno chiarimento su determinazione emolumenti agli amministratori locali

Pronunciamento urgente e chiarificatore del Ministero dell’Interno, in particolare, dopo il parere espresso da ultimo dalla Corte dei Conti, sezione Toscana, per una definitiva certezza interpretativa sulla tematica relativa alla corretta determinazione della misura degli emolumenti da corrispondere agli Amministratori locali è quanto chiede l’Anci in una lettera inviata al Capo Dipartimento Affari Interni e territoriali del Ministero dell’Interno, Prefetto Alessandro Pansa, e al Capo di Gabinetto del Ministero dell’Interno, Prefetto Giuseppe Procaccini.
A causa del susseguirsi di modifiche normative e di una giurisprudenza altalenante a livello nazionale e regionale (nota in allegato),  l’Associazione dei Comuni italiani ha infatti registrato che si stanno generando oggettive difficoltà applicative negli enti locali, rendendo incerta la quantificazione esatta di indennità e gettoni di presenza erogabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA