Questo articolo è stato letto 1 volte

Al via dal 7 giugno l’imposta di soggiorno e l’aumento dell’addizionale Irpef, senza il regolamento:

Il termine del 6 giugno è scaduto senza l’approvazione del regolamento per l’istituzione o l’aumento dell’addizionale comunale Irpef e per l’istituzione dell’imposta di soggiorno.

I comuni potranno quindi procedere a deliberare l’istituzione o la variazione dell’addizionale Irpef o dell’imposta di soggiorno.
Gli enti che hanno già approvato il bilancio devono portare in consiglio comunale la variazione di bilancio. Gli enti che hanno già approvato le delibere prima del 6 giugno, sono costretti a riportare gli atti in consiglio.

La scadenza è il 30 giugno prossimo.

Riferimenti normativi

Articolo 4 e 5 del d.lgs. n. 23/2011 sul federalismo fiscale municipale

Risoluzione del Dipartimento finanze n. 1/2011