Questo articolo è stato letto 1 volte

Accesso

Sussiste il diritto di un contribuente di accedere agli atti detenuti dall’Agenzia delle Entrate, relativi ad una denuncia nei suoi confronti per presunte irregolarità fiscali, al fine di conoscere l’autore della denuncia e di dimostrare la non disponibilità, da parte di quest’ultimo, di dati attendibili.

TAR Campania-Napoli, sez. VI, sentenza del 16 giugno 2010, n. 14859