Questo articolo è stato letto 2 volte

29 luglio 2011: nuova data da annotare nello scadenzario 2011

Con la pubblicazione sulla gazzetta ufficiale n. 124 del 30 maggio 2011 del decreto del Ministero dell’Economia e delle finanze 24 maggio 2011,  decorrono i 60 giorni di tempo a disposizione dei comuni per compilare e restituire i questionari sui fabbisogni standard relativi alle funzioni generali.

I questionari sono già disponibili sul sito internet della Societa’  per  gli studi     di     settore     –     SOSE     s.p.a.,     all’indirizzo https://opendata.sose.it/fabbisognistandard,  e sono denominati:

FC01A – Servizi di  gestione  delle  entrate tributarie e servizi fiscali, FC01B –  Servizi  di  ufficio  tecnico, FC01C –  Servizi  di  anagrafe,  stato  civile,  elettorale,  leva  e servizio statistico, FC01D – Altri servizi generali, attinenti  alle funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo, per i comuni.

Per le province  il  questionario è  denominato  FP01U  –  Funzioni generali di amministrazione,  di  gestione  e  di  controllo  per  le province.

I questionari dovranno essere restituiti  alla Societa’ per gli studi di settore – SOSE s.p.a., da parte dei  comuni  e delle province,  interamente  compilati  con  i  dati  richiesti  e sottoscritti sia  dal  legale  rappresentante  che  dal  responsabile economico finanziario dell’ente.

La restituzione dei questionari dovra’ avvenire  entro il 29 luglio 2011, cioè entro  sessanta giorni  decorrere  dalla   data   di   pubblicazione   del decreto in commento nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana (30 maggio) mediante invio a mezzo telematico. In caso di  mancato rispetto del temine di  cui  al  periodo  precedente  si  applica  la sanzione del taglio dei trasferimenti.

Leggi lo speciale